lunedì 7 febbraio 2011

treccia rustica dal sapore dolceamaro!

eccomi quì...!

è stata una settimana movimentata..non sono stata bene,ho passato una giornata in un pronto soccorso e non sono riuscita a fare moltissime delle cose che mi ero prefissata!!
cercherò di recuperare in questi giorni...


ieri mattina,mi sono alzata,molto stanca,e con la mano destra fuori uso a causa di un esame doloroso (mai più!!) che mi hanno fatto...fortunatamente ho il bimby,e a lui ho delegato la preparazione del pranzo... risotto allo zafferano e verdurine cotte al vapore... mi sono detta,per oggi,niente dolce della domenica... ma,i minuti scorrevano,e mi sembrava così brutto non avere neanche un dolcino!!
mi son ricordata di avere una confezione di sfoglia in frigorifero... della marmellata d'arancie regalatami a Natale...e ho pensato "ok,facciamo dei fagottini di sfoglia con la marmellata"... ho aperto la marmellata,l'ho assaggiata...ma...buona,ma amarissima,i bambini non l'avrebbero mai mangiata!!
che fare?ok,preparo una crema leggera con un uovo....

questo è il risultato finale


INGREDIENTI

una confezione di pasta sfoglia da 250 gr
marmellata d'arance (o altro gusto a piacere)
metà mela renetta
crema (1 uovo,70 gr di zucchero,25 gr di fecola,200 gr di latte,qualche goccia di aroma arancio)

PROCEDIMENTO

srotolare la pasta sfoglia,segnare leggermente due linee nel centro,e fare dei tagli a spiga sui lati
così


stendere la marmellata e disporvi sopra i bubetti di mela


aggiungere la crema quasi fredda


chiudere a treccia,alternando le strisce di sfoglia


accertatevi che sia ben chiuso,così non ci saranno fuoriuscite di marmellata durante la cottura...così


spennellarlo leggermente con poco latte e cospargere con zucchero semolato.
infornare a 180° per 15-20 minuti
controllate sempre il forno,soprattutto la prima volta...i forni non sono tutti uguali...

eccolo appena sfornato


un dettaglio dell'intreccio


tagliato,pronto per essere mangiato!


da vicino vicino...spero si capisca!


è davvoro buono.il dolce della crema copriva l'amaro intenso della marmellata...al palato si sentiva solo un retrogusto amarognolo e il buog gusto della mela...
veloce da preparare,da rifare sicuramente!

alla prossima ricetta

Francesca

Con questa ricetta,partecipo al contest di La cucina accanto

8 commenti:

  1. Bellissima!! quanto mi piace!!
    Bravissima baci Anna

    RispondiElimina
  2. Mi dispiace che sei stata poco bene spero si sia tutto risolto al meglio!!!Questo dolce e' buonissimo mi piace molto fare i dolci con la sfoglia e poi e' bellissimo quell'intreccio te lo copiero' sicuramente !!!Un bacione!!!

    RispondiElimina
  3. Francesca, spero che ora tu stia meglio!!!! Golosissima questa treccia, e molto bella, bravissima!!!! Baci cara!

    RispondiElimina
  4. che buona fraaaaa, grazie della ricetta io rubo, come sai ho fatto i cannonciniu come i toui ^_-

    RispondiElimina
  5. Ma guarda non avevo mai pensato a fare la treccia con la sfoglia, ti copio senz'altro. Un bacione.

    RispondiElimina
  6. Mi dispiace che non sia stata bene!
    La treccia è molto bella e penso proprio anche ottima.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Bellissima l'idea della treccia...e buonissimo il ripieno!
    Buona giornata a presto...

    RispondiElimina
  8. In collaborazione con Le Creuset, il mio blog ”Dolci a gogo” ha organizzato un contest "Tutto in cocotte". Tra tutte le ricette partecipanti sarà scelta la più meritevole premiata con 4 cocotte Le Creuset.
    Per altre informazioni corri a leggere il post.
    Ti aspetto
    Baci Imma

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato, attraverso un commento, la traccia del tuo passaggio