sabato 5 febbraio 2011

una torta...tante brioches!

ciao amici!

la scorsa settimana,la mia beatrice,è stata invitata alla festa di compleanno di un amichetto.... festa atipica,direi...
infatti,i genitori del festeggiato hanno provveduto ad acquistare un regalo da parte dei compagni d'asilo...e a ciascun invitato è stato chiesto di portare l'occorrente per il buffet!!!

essendo impegnata alla fiera degli sposi con la sister,ho preparato questatorta semplice da fare,molto buona da mangiare...e soprattutto non necessita di essere tagliata... e ora vedrete il perchè!!

ho trovato questa ricetta diverso tempo fa,su una rivista... e la faccio con una certa frequenza.di solito uso la marmellata per la farcitura,ma questa volta ho optato per la crema al gianduia fatta con il bimby (posterò la ricetta)

INGREDIENTI

500 gr di farina bianca
1 cubetto di lievito di birra da 25 gr
2 cucchiai di latte
150 gr di zucchero a velo
1 bustina di zucchero vanigliato
3 tuorli
1 pizzico di sale
125 gr di burro
la scorza grattuggiata di un limone
150 gr di... a scelta,crema,marmellata,nutella...
50 gr du burro per spennellare
zucchero a velo per guarnire

PROCEDIMENTO

in una ciotola,setacciare la farina e fare la classica fontana nel mezzo.sbriciolare,in centro,il lievito e aggiungere il latte e un cucchiaino di zucchero.
senza mescolare,lasciare agire il lievito per 15 minuti,in un luogo caldo.

aggiungere il resto dello zucchero,lo zucchero vanigliato,i tuorli,il burro a pezzetti,il pizzico di sale e la scorza del limone...io non ho l'impastatrice,quindi ho usato il bimby 3 minuti spiga.
metterla in una ciotola,e lasciarla riposare,coperta e al caldo per un'ora.deve raddoppiare il volume.

infarinare il piano di lavoro,e stendere la pasta lievitata in un rettangolo.lo spessore è di circa un cm


tagliare il rettangolo il 16 quadrotti pressocchè uguali

su ogni quadrotto,mettete un cucchiaio della farcitura che avete scelto

chiudete il quadrotto prima come se fosse un fazzoletto

poi fatene una pallina,e disponetela in una teglia coperta di carta da forno.devono essere vicine e con la giuntura in basso,così

mi avanzava una brioches,e l'ho messo in uno stamopino di silicone...
sciogliere il burro a fuoco lento e spennellare la torta..
lasciar lievita re mez una mezz'oretta,quindi infornare,a forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.eccola appena sfornata...

una volta fredda,spolverizzate con lo zucchero a velo

questa è la versione mono...



e il suo interno

eccola pronta.non avendo comprato un biglietto d'auguri,ne ho fatto al volo...ho incollato un cartoncino ad uno stecco da spiedino,e gli ho incollato su delle caramelle!!
...non occorre tagliarla,le brioches si staccano con le mani...un paradiso,per i bambini!
eccola pronta per andare alla festa!!

alla prossima ricetta,
Francesca

19 commenti:

  1. Ciao francesca complimenti!!!!
    Quando hai tempo passa dal mio blog, c'è un regalino per te!!!
    un bacio
    chiara

    RispondiElimina
  2. ma dai franci questa ricetta è davvero il top!!!!la proverò sicuramente!!bravissima!!!è un'idea bellissima.
    (ma che ci fai alla fiera degli sposi?)un bacio ai cuccioli, p

    RispondiElimina
  3. Bellissima!! complimenti mi piace anche la versione Muffin!
    bravissima me la segno!
    Buona domenica Anna

    RispondiElimina
  4. @Chiara grazie!ora vengo a sbirciare!

    @Paola: mia sorella è flouwer disign...e organizza eventi...ha lo stend alla fiera degli sposi di assago.le dò una mano,sai,è in dolce attesa!

    RispondiElimina
  5. E'vero ua festa molto atipica...Delizioso questo danubio! La vrema gianduia poi...un ottimo ripieno
    Baci e buona serata

    RispondiElimina
  6. Bellissima, ottima idea!!! bacioni!

    RispondiElimina
  7. ma che strana festa!
    :O
    la tia torta è cmq meravigliosa:)

    RispondiElimina
  8. Ci sarà stato l'assalto! Ha un bellissimo aspetto morbidoso e con la crema gianduia goduriosa. Complimenti! Bella anche la monoporzione.

    RispondiElimina
  9. Che carine! mi sa che ste brioscine devo proprio farle, farebbero la felicità di pargoli e marituzzo... ma senti, scusa se mi permetto, ma nei tuoi giorni cucinosi hai mai fatto frollini al cacao adatti alla colazione?

    RispondiElimina
  10. @marcella
    @romy
    @ranapazza
    @cranberry
    @dana
    grazie!!!

    @ester:ho un paio di ricette di biscotti al cacao...ieri avrei dovuto fare gli abbracci,che hanno la frolla merà al cacao...ma ero in ospedale,non stò molto bene.in settimana li faccio,così puoi provare sono semplici e se li vuoi tutti al cacao è sufficente non dividere le due frolle.
    buona domenica,francesca

    RispondiElimina
  11. una bellissima idea per una festicciola atipica :)

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Bellissima! Io metterei la Nutella

    RispondiElimina
  14. Bellissima, complimenti, mi sembra un danubio/torta di rose, ma la crema al gianduia quando la posti?

    RispondiElimina
  15. @Mirtilla
    @Vale
    GRAZIE!

    @Stella:in settimana posto la ricetta e il procedimento della crema gianduja!

    buona domenica,francesca

    RispondiElimina
  16. la trovo un'idea molto carina da provare!!
    verro a leggere la crema gianduia ;)
    ciao, buona domenica, a presto!!

    RispondiElimina
  17. Festa atipica, ma così ti sei scatenata, eh, cara Francesca???? Una delizia dietro l'altra, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  18. @Nanussa:ti aspetto allora!mercoledì la rifaccio e fotografo tutti i passaggi...ma è semplicissima da fare!

    @Speedy:mi sono scatenata... ma quanto problemi!sono rappresentante di classe,e non hai idea delle mail che ho ricevuto..nessuno sapeva cosa portare,avevano paura di portar tutti la stessa cosa!mi è toccato fare una sorta di lista..MAI PIùùùùùùùù!!

    RispondiElimina
  19. Mannaggia! spero non sia niente di serio!

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato, attraverso un commento, la traccia del tuo passaggio