giovedì 2 giugno 2011

torta trilly... un piccolo meraviglioso disastro!

Ciao!

Dopo avervi mostrato la torta fatta per spegnere le candeline il 9 maggio e i biscotti decorati che accompagnavano l'invito alla sua festa.... è giunto il momento di mostrarvi la torta della festa...




Doveva essere perfetta:invece,la statuina in pdz e parte delle decorazioni,apine, coccinelle,e  farfalline,montate su fil di ferro che componevano la scritta Buon compleanno Beatrice,sono andate distrutte... non senza procurarmi un malore... io lo dico sempre che le torte che faccio le devo trasportare io,perchè così qualunque cosa  accada,la colpa è mia e amen!!! Ma qualcuno di zelante,sicuramente per aiutarmi,visto che la torta pesava tanto,mi ha detto ,"signora,questa scatola la porto io,così non rifà le scale"... Non ho fatto in tempo a dire,"attenzione,il contenuto è fragile..." e la scatola era già per terra... con mio orrore e con il terrore del cameriere... qualcosa si poteba salvare,ma alla fine,ho presentato la torta così... ho preso la bambola di trilly bambina che campeggiava sul tavolo della torta,in attesa che questa arrivasse,e l'ho seduta sopra la torta!Avevo un 5 in pasta di zucchero,nel vassoio di alcuni biscotti del buffet,e l'ho poggiato sul braccio di trilly...amen,la pressione piano piano si è stabilizzata...




Beatrice era felicissima,le sue amichette a bocca a perta,i genitori anche,io un pochino nervosa,perchè ci avevo lavorato per giorni... ma la cosa più importante era la felicità negli occhi di mia figlia,che solo alla fine della festa,mi ha chiesto dove fossero le coccinelle!!

LA TORTA

Sono tre pan di spagna del ricettario bimby,il più grande di diametro 26,quello centrale diamento 22,il più piccolo diametro 18.

BAGNA

Sciroppo di acqua,zucchero e fragole.
ho messo in una pentola,acqua zucchero e una decina di fragole.Ho fatto cuocere a fuoco lento fino a quando le fragole non sono diventate completamente bianche.quindi ho tolto le fragole,e fatto bollire un pò,per addensarlo un pochino.Buonissimo!

FARCIA

1Litro e mezzo di panna fresca da montare
250 gr di zucchero a velo
500 gr di marmellata di fragole fatta in casa (o acquistata,di buona qualità)
Montare la panna,aggiungendo pian piano lo zucchero a velo.Frullare la marmellata,e a cucchiaiate aggiungerla alla panna,mescolando lentamente,dall'altro verso il basso.

ASSEMBLAGGIO

Non ho le foto,ho lavorato di notte,e non mi è venuto in mente di fotografare alcuni passaggi..!
Ho tagliato a metà ciascun pan di spagna.
Preparato i cartoncini sottotorta.

Posizionare il primo disco di pan di spagna sul vassoio da portata (io ho usato la base di un'alzata per torte a tre piani),bagnare la torta e distribuire una buona quantirà di panna.Bagnare il disco,e chiudere la torta.
Coprirla con la panna (bianca) e rivestirla con la pasta di zucchero bianca.
Conservare in frigorifero.

Prendere la seconda torta.
Posizionare il primo disco sul vassoio,rivestito con la pellicola.bagnarlo e farcirlo con la panna alla fragola.Bagnare il secondo disco,e chiudere la torta.Esercitare una lieve pressione,per far aderire bene.
Ricoprire con la panna e la pasta di zucchero verde scuro.
Conservare in frigorifero.

Procedere allo stesso modo con il pan di spagna più piccolo,ma ricoprirlo con pasta di zucchero di un verde piùchiaro.

MONTAGGIO

Prendere le torte dal frigorifero.
Io non ho dei sostegni appositi in plastica o legno,quelli che si usano da inserire nelle torte,in modo che ciascun piano sia in grado si sostenere l'altro,senza crollare...
Cos',mi sono ingegnata e ho utilizzato.... i Togo!... si,si, proprio loro i biscotti a bastoncino ricoperti di cioccolato!  Ho tagliato con il coltello la parte in eccedenza,circa mezzo cm,eli ho inseriti nelle torte.

Naturalmente,avevo "preso le misure" e inciso con un coltello dei segni,in modo che la torta fosse perfettamente centrata.

Nella torta più grande,ne ho messi in tutto 8. 2 in centro,gli altri,appena più all'interno rispetto le tacche segnate sulla pasta di zucchero.

Ho preso la torta "media"e l'ho posizionata,centrandola bene,con tutto il vassoio. Ho usato 5 biscotti per questa:i in mezzo,gli altri sui bordi. Quindi ho preso la torta più piccola,e l'ho posizionata in cima alla torta.

Finito con il lavoro di ingegneria,ho cominciato con le decorazioni dei bordi... fiori,farfalle,foglie...

Ho usato del nastro rosa antico scuro,tra un piano e l'altro... e una mini Trilly cresciuta...






Trilly era già pronta,era venuta anche benino... la prima l'ho rotta io... e l'ho rifatta,ho conservato la testa... sono matta lo so...anche le api,le coccinelle e le farfalle erano pronte,sul fil di ferro...dovevo solo sistemarle sulla torta,prima di portarla nel salone della festa.... La mia amica mamma papera,mi ha detto di mettere la foto della testa,ma mi sembra macabro... magarolo farò in un post dedicato...intirolato... pasticci e incidenti di una principiante alle prime armi!!!!

La mia piccola donnina emozionata,davanti alla sua torta,dopo aver spento le candeline...



Forse non sono pronta a questo tipo di torte... ma nonostante l'incidente che ha coinvolto parte delle decorazioni,mi ritengo soddisfatta.

La torta non ha ceduto,nemmeno durante il trasporto,ed era veramente buonissima!

Alla prossima ricetta,

Francesca

10 commenti:

  1. Cara Francesca...questa torta è...comunque un capolavoro...kiss x 3...e auguri!!!

    RispondiElimina
  2. Bellissima e favolosa torta complimenti per tutto e Auguri alla piccola Beatrice!
    Un'abbraccio a presto Anna

    RispondiElimina
  3. @Anna!che belle le note musicali intorno al tuo nome!grazie,francesca

    RispondiElimina
  4. La mia bimba oggi ha compiuto cinque anni! e le ho fatto una tortina che ho provato a decorare con la pasta di zucchero. Non l'avevo mai fatta ma ho voluto fare l'esperimento ed è stato divertentissimo, con lei che mi diceva cosa voleva e io che eseguivo, nulla a che vedere con le tue sculture ma comunque soddisfacente!

    RispondiElimina
  5. @Ester:prima cosa,auguri alla streghetta... poi...le mie non sono sculture,sono un pò bruttine...non ho attrzzature,libri,mai fatto corsi...vengono un pò così a volte bene altre no...decisamente le torte più semplici sono il mio pane.ma ti ringrazio per la fiducia!!
    buona notte!

    RispondiElimina
  6. Geniale l'idea dei togo, io per quella di mio figlio ho segato i bastoncini di legno che danno al rostorante cinese. Anche se con qualche incidente di troppo è magnifica! e Buon compleanno a Beatrice!!! Una cusriosità, parli di cameriere, ma eri in un locale? e ti hanno fatto portare una tua torta? Te lo chiedo perchè mia nipote mi ha chiesto la torta di compleanno ma il locale dove va ha detto che non si possono portare torte da fuori senza lo scontrino del negozio. Bacioni. E grazie per le belle parole che mi hai scritto.

    RispondiElimina
  7. mariacristina,ero alla cooperativa sociale di settimo milanese (mi).ti fanno portare la torta,e tutto quello che va tenuto in fresco,lo ospitanoo in una apposita cella.il cameriere,mi ha solo accompagnata a prendere la torta e si è gentilmente offerto di aiutarmi...io mi stavo mettendo a piangere,quando ho visto trilly decapitata!!non era una gran bellezza,ma ci ho lavorato ore....!grazie a te,che sei sempre così carina.ho trovato un piccolo negozio,molto ben fornito di prodotti decora e wilton.se sei interessata,contattami pure,buona notte,francesca

    RispondiElimina
  8. Che favolosa torta, complimenti Francesca e auguri alla piccola Beatrice, un abbraccio grande!!!!

    RispondiElimina
  9. noooooooooooooo mammaggiaaaaaaaaaaaaaaaa! dai comunque alla fine è andata bene, la torta è bellissima e tu sei riuscita a salvare tutto!

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato, attraverso un commento, la traccia del tuo passaggio